Genesi – Prima Parte – è la prima delle diciassette sezioni della Bibbia. Abbiamo diviso la Bibbia così per spiegarla in un modo storico cronologico.

Il principio, Genesi 1:1-2 In the beginning

All'inizio Dio disse: "Facciamo il cielo e la terra." La Bibbia è la storia di Dio e la sua azione con l'umanità. Divertitevi guardando le immagini. Cliccare SEGUE sulla destra della barra grigia, in cima o in fondo alla pagina, per iniziare il tuo viaggio attraverso la Bibbia.
Lettura della Bibbia: 1:1 In principio Dio creò il cielo e la terra. 2 La terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.   Per saperne di più »

I sette giorni della Creazione, Genesi 1:1-2:3

Il Libro della Genesi, che è il primo libro della Bibbia, comincia con la Creazione del mondo Dio è il creatore del nostro mondo. Genesi è chiamato anche il libro degli inizi che è il significato Ebraico. Genesi è il primo libro della Legge o Torah che consiste dei primi cinque libri della Bibbia.
Lettura della Bibbia: 1:1 In principio Dio creò il cielo e la terra. 2 La terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque. 3 Dio disse: «Sia la luce!». E la luce fu. 4 Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre   di più »

Adamo il primo uomo, Genesi 1:26-2:25

Adamo fu il primo e solo uomo creato da Dio. Dio creò Adamo il sesto giorno della creazione e lo pose nel giardino Eden. Ad Adamo fu assegnato il compito di dare nome a tutti gli animali. Adamo fu creato dalla polvere e venne a vita con una parola del Signore. Adamo morì all'età di 930 anni. Adamo significa del suolo, terra rossastra.
Lettura della Bibbia: 26 E Dio disse: «Facciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza,   di più »

Eva, La Prima Donna, Genesi 2:18-25

Eva moglie di Adamo Eva è la prima donna creata da Dio per essere moglie e compagna del primo uomo appena creato da Dio. perché Dio vide che gli animali avevano un compagno, ma l'Uomo no. Adamo chiamò sua moglie Eva. Eva significa: vita, dar vita. Non ci è reso noto a che età Eva morì e nemmeno è rammentata la sua morte. Eva non è menzionata di nuovo dopo la nascita di Set alla fine del capitolo quarto di Genesi, all'infuori di due riferimenti nel Nuovo Testamento. 2 Corinzi 11:3 e 1 Timoteo 2:12-14.   di più »

Caino – Passato Senza Data, Genesi 4:1-16

Caino, fratello maggiore di Abele, uccise il suo fratello per gelosia. perché Caino non aveva trovato favore agli occhi d'Iddio, come invece Abele aveva. Cosa egli fece era iniquità agli occhi del Signore con il risultato di essere bandito dal cospetto d'Iddio. Abele agì secondo il volere d'Iddio, Caino, no. Dio aveva chiesto che un animale fosse a Lui sacrificato. Caino lavorava la terra, Abele governava gli animali. Caino commise il primo omicidio della Bibbia per invidia e gelosia. Caino ( possesso in Ebraico) commise iniquità agli occhi d'Iddio. Quello che è peccaminoso agli occhi del Signore,   di più »

Abile uomo e retto, Genesi 4:1-16

Abile uomo e retto PASSATO SENZA DATA - Genesi 4:2-12 Abele, fratello minore e retto di Caino, agiva secondo il volere d'Iddio. Era un pastore e si prendeva cura degli animali. Abele fu ucciso dal suo fratello maggiore per invidia e gelosia. Agiva bene agli occhi d'Iddio. I giustificati vivranno secondo la fede. In lingua ebraica, Abele significa transitorietà, debolezza, respiro. Abele = Hebel in Ebraico.
Lettura della Bibbia: 4:1 Adamo si unì a Eva sua moglie, la quale concepì e partorì Caino e disse: «Ho acquistato un uomo dal Signore».  di più »

Set è nell’albero genealogico di Gesù, Genesi 4:25-26

Set, il fratello minore di Abele e Caino Dopo Adamo, c'è Set nell'albero genealogico di Gesù. Caino, il primogenito, è stato escluso per aver ucciso il suo fratello Abele. Set era nato quando Adamo aveva 130 anni e visse un totale di 912 anni. Set, or Shet in ebraico, può significare: concesso, sebbene ci potrebbero essere anche altri significati del nome.
Lettura della Bibbia: 25 Adamo si unì di nuovo alla moglie, che partorì un figlio e lo chiamò Set. «Perché - disse - Dio   di più »

Enoch non morì, Genesi 5:21-24

Passato senza data - Genesi 5:21-24 L'uomo che Dio portò in Paradiso, vivo. In lingua ebraica, Enoch significa dedicato. L'uomo che camminò con Dio. Visse 365 anni sulla terra prima che Dio lo prendesse. Pure Caino chiamò uno dei suoi figli Enoch.
Lettura della Bibbia: 5:21 Enoch aveva sessantacinque anni quando generò Matusalemme. 22 Enoch camminò con Dio; dopo aver generato Matusalemme, visse ancora per trecento anni e generò figli e figlie. 23 L'intera vita di Enoch fu di trecentosessantacinque anni.   di più »

1100 anni da Adamo a Noè, Genesi 5:1-32

L'intervallo in anni fra Adamo ed Eva e quello di Noè. Intervallo di circa dieci generazioni. inclusi: 1. Adamo, 2.Set, 3.Enos, 4.Kenan, 5.Maalaleèl, 6.Iared, 7.Enoch, 8.Matusalemme, 9.Lamech, 10.Noè.
Lettura della Bibbia: 5:1 Questo è il libro della genealogia di Adamo. Quando Dio creò l'uomo, lo fece a somiglianza di Dio; 2 maschio e femmina li creò, li benedisse e li chiamò uomini quando furono creati. 3 Adamo aveva centotrenta anni quando generò a sua immagine,   di più »

Noè Costruì un’Arca, Genesi 6:8-22

3103AC - 2153AC Noè costruì l'arca (barca) sopra un periodo approssimativamente di 100 anni, e aveva 500 anni quando cominciò ad avere figli. Morì a 950 anni. Noè significa Riposo. Noè (Ebraico riposo) Il costruttore dell'arca trovò favore ed onore agli occhi del Signore. Le dimensioni dell' arca: lunga circa 150 metri, larga 25, alta 15. A Noè fu promesso l'arcobaleno che consiste di sette colori.
Lettura della Bibbia: 6:8 Ma Noè trovò grazia agli occhi del Signore. 9 Questa è la storia di Noè.   di più »

Noè costruisce Un’Arca, Genesi 7:1-24

3103AC - 2153AC Noè costruì l'arca (barca) sopra un periodo approssimativamente di 100 anni, e aveva 500 anni quando cominciò ad avere figli. Morì a 950 anni. Noè significa Riposo. Noè (Ebraico riposo) Il costruttore dell'arca trovò favore ed onore agli occhi del Signore. Le dimensioni dell' arca: lunga circa 150 metri, larga 25, alta 15. A Noè fu promesso l'arcobaleno che consiste di sette colori.
Lettura della Bibbia: 7:1 Il Signore disse a Noè: «Entra nell'arca tu con tutta la tua famiglia, perché ti ho visto giusto dinanzi a me in questa   di più »

La torre di Babele, Genesi 11:1-9

L'uomo voleva essere simile a Dio Uomini interessanti hanno sempre fretta quando si ribellano a Dio. Significato Ebraico, cancello del Signore. La torre era alta circa 90 metri. Città nel territorio di Sennaar fra il Tigri e l'Eufrate.
Lettura della Bibbia: 11:1 Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole. 2 Emigrando dall'oriente gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Sennaar e vi si stabilirono. 3 Si dissero l'un l'altro: «Venite, facciamoci mattoni e cuociamoli al fuoco».   di più »

400 anni fra Noè e Abramo, Genesi 11:10-32

400 anni di distanza fra Noè e Abramo 400 anni fra Noè e Abramo Dalla morte di Noè alla chiamata di Abramo ci corrono 400 anni. 1. Noè, 2.Sem, 3.Arpacsad, 4.Selach, 5.Eber, 6.Peleg, 7.Reu, 8.Nacor, 9.Terach, 10.Abram, chiamato poi Abramo.
Lettura della Bibbia: 11:10 Questa è la discendenza di Sem: Sem aveva cento anni quando generò Arpacsad, due anni dopo il diluvio; 11 Sem, dopo aver generato Arpacsad, visse cinquecento anni e generò figli e figlie. 12 Arpacsad aveva trentacinque anni quando generò Selach;   di più »

Abramo, padre delle nazioni, Genesi 12:1-25:11

L'uomo a cui Dio còmbio il nome, da Abram a Abraham, Abramo. Visse per 175 anni, dal 2165AC al 1990AC. La prima moglie, Sara, visse 127 anni morendo nel 2028AC. Ebbero un figlio a tarda età che chiamarono. Isacco (significa ridere)
Lettura della Bibbia: 12:1 Il Signore disse ad Abram: «Vàttene dal tuo paese, dalla tua patria e dalla casa di tuo padre, verso il paese che io ti indicherò. 2 Farò di te un grande popolo e ti benedirò, renderò grande il tuo nome e diventerai una benedizione.   di più »

Sara, Genesi 11:29-23:20

Sara è la moglie di Abramo. Era bella perfino in vecchia età. In lingua ebraica, il suo nome significa principessa, madre delle nazioni. Nata nel 2155 AC, ebbe un figlio a 90 anni nel 2065 AC. Morta nel 2028AC, a 127 anni. Una delle donne notevoli della Bibbia. Prima di sposarsi, si chiamava Sarai, in lingua ebraica significa Jah è principe. Era sorellastra di Abramo dalla parte di Terra, il di lui padre.
Lettura della Bibbia: 11:27Questa è la posterità di Terach: Terach generò Abram, Nacor e Aran: Aran generò Lot.   di più »

Abramo libera Lot, Genesi 13:1-14:7

Lot è figlio di Aran e Aran è il fratello di Abramo. Abramo dové liberare Lot quando questi fu preso prigioniero. Lot fece cattive scelte. La moglie di Lot divenne una statua di sale quando si voltò indietro, quando la famiglia fuggì dalla distruzione di una città malvagia voluta da Dio. Lot significa nascosto, scuro di colore.
Lettura della Bibbia: 13:1 Dall'Egitto Abram ritornò nel Negheb con la moglie e tutti i suoi averi; Lot era con lui.   di più »

Re Melchisedec, Genesi 14:17-24

Melchisedec era il re di Salem, nome che significa pace. Melchisedec significa il mio re è giusto. La città di Melchisedec, Salem, significa pace. I Gebussiti chiamarono la città Jebus; più tardi, i due nomi, Salem e Jebus furono abbinati per formare il nome Gerusalemme, che significa abitazione di pace. Abramo dette a Melchisedec un decimo dei beni che aveva raccolto Con questo atto, Abramo indicava che aveva riconosciuto Melchisedec come suo alleato e adoratore del vero Dio nonché sacerdote di Dio altissimo, spiritualmente più alto dello stesso Abramo.   di più »

Ismaele il figlio di Agar e di Abramo, Genesi 16:1 – 17:27

Ismaele era il figlio di Abramo e di Agar. Agar era una schiava di Sara, moglie di Abramo. Non avendogli dato figli, Sara ha dato Agar a suo marito per concepire un figlio che potrebbe poi riconoscere come suo, secondo il diritto mesopotamico in quell'epoca. Ma Ismaele non era il figlio promesso da Dio. Il figlio promesso era nato, miracolosamente da Sara, alcuni anni dopo . Comunque, Dio promise ad Ismaele che anche i suoi discendenti diventerebbero una grande nazione, perché Abramo era il suo padre. Ismaele morì a 137 anni. Il nome Ismaele significa: Dio ascolta.   di più »

Isacco, Genesi 21:1-7

Isacco visse per 180 anni, dal 2065AC al 1885AC. Sali' sul Monte Moria nel 2050AC? con il padre Abramo, a cui Dio aveva comandato di offrire un sacrificio su questo monte. Sposò Rebecca nel 2025AC. Ebbero due figli, Esaù e Giacobbe.
Lettura della Bibbia: 21:1 Il Signore visitò Sara, come aveva detto, e fece a Sara come aveva promesso. 2 Sara concepì e partorì ad Abramo un figlio nella vecchiaia, nel tempo che Dio aveva fissato.   di più »

Agar, la Schiava egiziana di Sara, Genesi 21:81-21

Schiava egiziana data ad Abramo dal Faraone d'Egitto. Schiava di Sara, data ad Abramo. Ebbero un figlio che chiamarono Ismaele. Nel caso di sterilità della moglie ufficiale, il codice di Hammurabi (1700 a.C.) diceva che in un contesto monogamico, come quello babilonese che l’autore sacro riferisce ad Abramo, la moglie poteva offrire al marito una schiava. La schiava partoriva sulle ginocchia della padrona e così il bambino, simbolicamente, nasceva quasi dal grembo stesso della moglie. Nome che significa: vagante.   di più »

Isacco e Rebecca, Genesi 24:1-6

Figlia di Betuel e moglie di Isacco, figlio di Abramo e madre dei gemelli Esaù e Giacobbe. Nome ebreo che significa adulatorio.
Lettura della Bibbia: 24:1 Abramo era ormai vecchio, avanti negli anni, e il Signore lo aveva benedetto in ogni cosa. 2 Allora Abramo disse al suo servo, il più anziano della sua casa, che aveva potere su tutti i suoi beni: «Metti la mano sotto la mia coscia 3 e ti farò giurare per il Signore, Dio del cielo e Dio della terra, che non prenderai per mio figlio una moglie tra le figlie dei Cananei, in mezzo ai quali abito, 4 ma che andrai al mio paese,   di più »

Esaù, Genesi 25:20-34

Il ribelle gemello maggiore di Giacobbe. Esaù era un cacciatore che vendé la primogenitura al fratello minore per del cibo. Esaù era il figlio favorito di Isacco.
Lettura della Bibbia: 25:20 Isacco aveva quarant'anni quando si prese in moglie Rebecca, figlia di Betuàl l'Arameo, da Paddan-Aram, e sorella di Làbano l'Arameo. 21 Isacco supplicò il Signore per sua moglie, perché essa era sterile e il Signore lo esaudì,   di più »

La nascita di Giacobbe figlio di Isacco, Genesi 25:20-26

Isacco sposò Rebecca nell’anno 2025 a.c. Vent’anni dopo nacquero due fratelli gemelli, Esaù e Giacobbe. Giacobbe era più giovane di Esaù. Più tardi Dio cambiò il nome di Giacobbe in Israele e dai suoi figli vennero i dodici tribù di Israele. Giacobbe era il figlio prediletto di Rebecca, mentre Esaù era il favorito di Isacco. Così iniziarono tutti i problemi familiari. Isacco ordinò al gemello minore Giacobbe di prenderei moglie tra le figlie di Làbano, il suo zio, mentre Esaù, il gemello maggiore, disobbedì ai desideri del padre e prese le sue mogli tra le figlie dei Cananei.   di più »

Re Abimelec, Genesi 26:1-35

Re Abimelec, re dei Filistei a Gerar, regnò a lungo. Abimelec era un re giusto. Significato ebraico, Padre del Re.
Lettura della Bibbia: 26:1 Venne una carestia nel paese oltre la prima che era avvenuta ai tempi di Abramo, e Isacco andò a Gerar presso Abimèlech, re dei Filistei. 2 Gli apparve il Signore e gli disse: «Non scendere in Egitto, abita nel paese che io ti indicherò. 3 Rimani in questo paese e io sarò con te e ti benedirò, perché a te e alla tua discendenza io concederò tutti questi territori, e manterrò il giuramento che ho fatto ad Abramo tuo padre.   di più »