Re Roboamo, 1 Re 11:41-12:24

Dopo la morte di Re Salomone, suo figlio Roboamo divenne re. Giuda e Beniamino rimasero in Gerusalemme con il re.

Re Roboamo regnò per 18 anni 931-913BC. Roboamo significa libero dalla gente.

Le altre dieci tribù si ribellarono e fecero un altro re.

Il regno di Re Salomone era diviso. Israele divenne due regni spartiti, sud e nord.

Lettura della Bibbia:

Regno di Roboamo (931-913)

21 Roboamo, figlio di Salomone, regnò in Giuda. Aveva quarantun anni quando divenne re; regnò diciassette anni in Gerusalemme, città scelta dal Signore fra tutte le tribù di Israele per collocarvi il suo nome. Sua madre, ammonita, si chiamava Naama. 22 Giuda fece ciò che è male agli occhi del Signore; essi provocarono il Signore a gelosia più di quanto non l’avessero fatto tutti i loro padri, con i loro peccati. 23 Anch’essi si costruirono alture, stele e pali sacri su ogni alto colle e sotto ogni albero verde. 24 Inoltre nel paese c’erano prostituti sacri, i quali rinnovarono tutti gli abomini dei popoli che il Signore aveva scacciati davanti agli Israeliti.

25 Nell’anno quinto del re Roboamo, il re di Egitto, Sisach, assalì Gerusalemme. 26 Costui depredò i tesori del tempio e vuotò la reggia dei suoi tesori. Prese anche gli scudi d’oro fatti da Salomone. 27 Roboamo li sostituì con scudi di bronzo, che affidò agli ufficiali delle guardie addette alle porte della reggia. 28 Ogni volta che il re andava nel tempio, le guardie li prendevano, poi li riportavano nella sala delle guardie.

29 Le altre gesta di Roboamo, tutte le sue azioni, sono descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda. 30 Ci fu guerra continua fra Roboamo e Geroboamo. 31 Roboamo si addormentò con i suoi padri e fu sepolto nella città di Davide. Al suo posto divenne re suo figlio Abiam.
Re 1 14:21-31
Continua dalla Re 1 11:41-12:24


Altri moduli di questa unità: - Other modules in this unit: