Re Ioram Giuda, 2 Re 8:16-24

Re Ioram – quinto re di Giuda.
Re Ioram regnò per otto anni prima di morire per malattia. Re Ioram aveva agito contro la volontà del Signore Iddio. Gli Edomiti si ribellarono contro Giuda e divennero un Regno indipendente. Ioram salì al trono alla morte di suo padre Re Giòsafat, e a lui successe alla sua morte suo figlio Acazia.

Lettura della Bibbia:

Regno di Ioram in Giuda (848-841) – quinto re di Giuda

8:16 Nell’anno quinto di Ioram figlio di Acab, re di Israele, divenne re Ioram figlio di Giòsafat re di Giuda. 17 Quando divenne re aveva trentadue anni; regnò otto anni in Gerusalemme. 18 Camminò per la strada dei re di Israele, come aveva fatto la famiglia di Acab, perché sua moglie era figlia di Acab. Fece ciò che è male agli occhi del Signore. 19 Il Signore, però, non volle distruggere Giuda a causa di Davide suo servo, secondo la promessa fattagli di lasciargli sempre una lampada per lui e per i suoi figli. 20 Durante il suo regno Edom si ribellò al potere di Giuda e si elesse un re. 21 Allora Ioram passò a Zeira con tutti i suoi carri. Egli si mosse di notte e sconfisse gli Idumei che l’avevano accerchiato, insieme con gli ufficiali dei carri; così il popolo fuggì nelle tende. 22 Edom, ribellatosi al potere di Giuda, ancora oggi è indipendente. In quel tempo anche Libna si ribellò.

23 Le altre gesta di Ioram, tutte le sue azioni, sono descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda. 24 Ioram si addormentò con i suoi padri e fu sepolto con essi nella città di Davide, e al suo posto divenne re suo figlio Acazia.
2 Re 8:16-24
vedi 2 Cronache 21:1-20


Altri moduli di questa unità: - Other modules in this unit: