Re Amon Giuda, 2 Re 21:19-26 vedi 2 Cronache 33:21-35

Regno di Amon in Giuda (642-640) – quindicesimo Re di Giuda.
Amon divenne re a ventidue anni, ma regnò soltanto per due anni. Egli era malvagio agli occhi di Dio e gli ufficiali di corte lo uccisero. Poi la gente uccise gli ufficiali di corte.

Lettura della Bibbia:

Regno di Amon in Giuda (642-640) – quindicesimo Re di Giuda

21:17 Quando divenne re, Amon aveva ventidue anni; regnò due anni in Gerusalemme. Sua madre, di Iotba, si chiamava Meshullemet figlia di Caruz. 20 Fece ciò che è male agli occhi del Signore, come l’aveva fatto il padre Manàsse. 21 Camminò su tutte le strade su cui aveva camminato il padre e servì gli idoli che suo padre aveva servito e si prostrò davanti ad essi. 22 Abbandonò il Signore, Dio dei suoi padri, e non seguì la via del Signore.

23 Contro Amon congiurarono i suoi ufficiali, che uccisero il re nel suo palazzo. 24 Ma il popolo del paese uccise quanti avevano congiurato contro il re Amon. Il medesimo popolo proclamò re al suo posto il figlio Giosia.

25 Le altre gesta di Amon, le sue azioni, sono descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda. 26 Lo seppellirono nel suo sepolcro, nel giardino di Uzza. Al suo posto divenne re suo figlio Giosia.
2 Re 21:19-26
vedi 2 Cronache 33:21-25


Altri moduli di questa unità: - Other modules in this unit: