Ritorno dall’Egitto e dimora a Nàzaret L’Angelo, Matteo 2:19-23

L’Angelo parla a Giuseppe in sogno.
l’Angelo dice a Giuseppe di ricondurre Maria e il Bambino Gesù in Israele. Gesù poteva avere dai 2 ai 5 anni.

Lettura della Bibbia:

Giuseppe ritorna dall’Egitto e si stabilisce a Nazaret

19 Dopo la morte di Erode, un angelo del Signore apparve in sogno a Giuseppe, in Egitto, e gli disse: 20 «Àlzati, prendi il bambino e sua madre, e va’ nel paese d’Israele; perché sono morti coloro che cercavano di uccidere il bambino». 21 Egli, alzatosi, prese il bambino e sua madre, e rientrò nel paese d’Israele. 22 Ma, udito che in Giudea regnava Archelao al posto di Erode, suo padre, ebbe paura di andare là; e, avvertito in sogno, si ritirò nella regione della Galilea 23 e venne ad abitare in una città detta Nazaret, affinché si adempisse quello che era stato detto dai profeti, che egli sarebbe stato chiamato Nazareno.
Matteo 2:19-23

altre informazioni:

Messaggeri o ambasciatori di Dio.


Altri moduli di questa unità: - Other modules in this unit: