Re Erode, La visita dei Magi, Matteo 2:3-8

Erode il Grande che ripensa alle parole dei Magi fu avvisato dai Magi che erano venuti ad adorare un re. Ma Erode era il Re, così era molto infuriato.

Lettura della Bibbia:

La visita dei Magi

2:3 All’udire queste parole, il re Erode restò turbato e con lui tutta Gerusalemme. 4 Riuniti tutti i sommi sacerdoti e gli scribi del popolo, s’informava da loro sul luogo in cui doveva nascere il Messia. 5 Gli risposero: «A Betlemme di Giudea, perché così è scritto per mezzo del profeta:

6 E tu, Betlemme, terra di Giuda,
non sei davvero il più piccolo capoluogo di Giuda:
da te uscirà infatti un capo
che pascerà il mio popolo, Israele».

7 Allora Erode, chiamati segretamente i Magi, si fece dire con esattezza da loro il tempo in cui era apparsa la stella 8 e li inviò a Betlemme esortandoli: «Andate e informatevi accuratamente del bambino e, quando l’avrete trovato, fatemelo sapere, perché anch’io venga ad adorarlo».
Matteo 2:3-8

altre informazioni:

Erode Magno era un Idumeo e fu fatto re nel 37 AC, e morì nel 4AC.
Regno’ in Palestina 37AC-4AC.

Come trovare di quale Erode si tratta?


Altri moduli di questa unità: - Other modules in this unit: