Eliseo, uomo del Signore, 2 Re 2:19-22

Eliseo: secondo di 32 Miracoli.

Figlio di Safat di Abel-meholah: aiutante di Elia e tenuto come profeta per cinquantacinque anni.

Nome ebraico significa: Dio è Salvatore.

Malattia di Eliseo 2 Re 13:14. Morte di Eliseo 2 Re 13:20.

Lettura della Bibbia:

Acqua Purificata

Due miracoli di Eliseo

19 Gli abitanti della città dissero a Eliseo: «Ecco è bello soggiornare in questa città, come tu stesso puoi constatare, signore, ma l’acqua è cattiva e la terra è sterile». 20 Ed egli disse: «Prendetemi una pentola nuova e mettetevi del sale». Gliela portarono. 21 Eliseo si recò alla sorgente dell’acqua e vi versò il sale, pronunziando queste parole: «Dice il Signore: Rendo sane queste acque; da esse non si diffonderanno più morte e sterilità». 22 Le acque rimasero sane fino ad oggi, secondo la parola pronunziata da Eliseo.
2 Re 2:19-22


Altri moduli di questa unità: - Other modules in this unit: