Giovanni sull’isola di Patio, Apocalisse o Rivelazione 1:9-11

Giovanni ebbe una visione dal Signore circa il 95DC, mentre si trovava prigioniero in Patmo perché stava predicando di Gesù risuscitato da morte.
Giovanni scrisse della visione e mandò lo scritto alle sette chiese.
La visione è quello che ora noi chiamiamo Rivelazione o Apocalisse.

Patmo è un’isola vulcanica, senza alberi, rocciosa, di circa 9km per 50, o 6 miglia per 30.
Circa 30km o 20 miglia dalla costa occidentale della Turchia moderna.
Era qui che i Romani mettevano i criminali senza temere che fuggissero.

Lettura della Bibbia:

Giovanni sull’isola di Patmo

Visione preparatoria

9 Io, Giovanni, vostro fratello e vostro compagno nella tribolazione, nel regno e nella costanza in Gesù, mi trovavo nell’isola chiamata Patmos a causa della parola di Dio e della testimonianza resa a Gesù. 10 Rapito in estasi, nel giorno del Signore, udii dietro di me una voce potente, come di tromba, che diceva: 11 Quello che vedi, scrivilo in un libro e mandalo alle sette Chiese: a Efeso, a Smirne, a Pèrgamo, a Tiàtira, a Sardi, a Filadèlfia e a Laodicèa.
Apocalisse 1:9-11

altre informazioni:

Lisola di Patmos è un’isola rocciosa, vulcanica, senza alberi, di circa 9 per 50 Km o 6 per 30 miglia, circa 30 Km o 20 miglia dalla costa occidentale della moderna Turchia.

Da questo luogo, Giovanni scrive alle sette chiese.
Era qui dove i Romani mettevano i criminali che non volevano fuggissero.


Altri moduli di questa unità: - Other modules in this unit: